Pubblicato il

Come costruire muscoli: un manuale per principianti

costruire muscoli

http://velocimassa.it/blog/

 

Come costruire muscoli: un manuale per principianti

Categorie: Blog Tags:bodybuildingcostruire muscoliesercizi di bodybuildingmotivazione del bodybuilding

In questo articolo, descriveremo come ci si può pompare rapidamente, rendere i propri muscoli forti, definiti e grandi, senza l’uso di steroidi. Questo manuale spiega come costruire muscoli, sia ai principianti, che agli atleti esperti e a tutti che non riescono a superare la stasi della forza e della massa muscolare.

Voglio costruire muscoli, diventare forte, da dove comincio?

Tutto inizia nella tua testa, è necessario innanzitutto capire chi vuoi diventare in questa vita, cosa vuoi ottenere e, non importa cosa può accadere, ma bisognerà seguire il proprio obiettivo! Solo un approccio così tenace e persistente può portare a un risultato garantito.

Costruire il muscolo, costruire un’immagine da sogno, chiunque voglia davvero questo è in grado di averlo. I principianti hanno bisogno di imparare la tecnica la teoria che stanno dietro agli esercizi, cosa e come si chiamano i gruppi muscolari che in futuro verranno allenati in palestra. È necessario conoscere qual è la giusta nutrizione nel bodybuilding, ed è necessario saper scegliere la giusta palestra e capire quali sono le giuste abitudini dopo l’esercizio. È molto importante dare valore al riscaldamento iniziale, il warm-up  e alla durata dell’allenamento totale: gli  esercizi di base nella fase iniziale sono estremamente importanti per lo sviluppo di muscoli forti e grandi. Naturalmente, la  natura dei muscoli, risulta una conoscenza necessaria che aiuta a comprendere meglio come e attraverso quali condizioni e sforzi viene stimolata la costruzione dei muscoli. Con la lettura degli articoli riportati di seguito, raggiungerai i livelli di conoscenza necessari per sviluppare la migliore forma fisica e qualità muscolare.

Senza organizzazione,  un piano di allenamento, e la conoscenza delle attrezzature sportive, non si può sperare di pomparsi velocemente, ma al contrario causeremo la distruzione delle fibre muscolari. Pertanto, si consiglia vivamente di prestare attenzione ai dettagli degli articoli qui sotto elencati, e, successivamente, di navigare all’interno dell’intero sito, che vi aiuterà a capire meglio come riuscire nel bodybuilding in maniera rapida ed efficace.

Programma di allenamento per aumentare forza e peso

Per i principianti è sempre bene concentrarsi sugli esercizi di base durante la scelta del giusto programma di allenamento. Questi sono il modo più rapido per stimolare la crescita della massa muscolare. Gli esercizi di base, possono essere anche multi articolari, cioè coinvolgere due o più articolazioni durante la loro esecuzione. Questi esercizi sono, ad esempio, quelli per costruire i muscoli pettorali: la famosa Panca Piana. O quelli per stimolare i muscoli di spalle e schiena: tiramenti (pull-up) con presa larga alla barra per le trazioni. O quelli per le gambe: Stacchi (squat) . Nella fase iniziale, sarebbe abbastanza padroneggiare questi 3 esercizi base per aumentare la massa muscolare media, fino a 7-8 kg in 1 anno.

Ci sono anche esercizi di isolamento, ma risultano essere un po’ meno efficaci per i principianti, coinvolgono un’articolazione sola e limitano il carico su di un gruppo muscolare, nel programma di allenamento base per principianti, li consigliamo solo come supplemento e non di più.

Programma di allenamento per principianti

Il Principio Generale Base del Ciclo di Formazione Muscolare è il seguente: durante ogni allenamento stimola tutto il corpo (tutti i principali gruppi muscolari), l’unica differenza varia a seconda dell’intensità dell’esercizio, in modo che ogni esercizio di base sia stimolato diversamente durante ogni allenamento. Siamo interessati a sviluppare e migliorare solo gli esercizi di base, perché se si arriva a padroneggiarli, vuol dire che ci sarà un aumento notevole non solo della massa muscolare ma anche della forza specifica, il che porterà, alla possibile progressione verso la fase successiva. L’isolamento, all’inizio, verrà utilizzato solo in certi “esercizi ausiliari”. Quindi, il tuo ciclo di allenamento consisterà, in un allenamento medio/pesante e facile, graduando e scambiando ogni volta l’ordine degli esercizi di base. Ad esempio, se hai fatto una sessione con carichi pesanti alla Panca Piana il Lunedì (80-85% dei tuoi massimali), Mercoledì i carichi saranno medi (70-75% dei tuoi massimali), e Venerdì facile (60-65%). Lo stesso vale quando si pianificano i carichi per gli esercizi di tirata e di gambe.

Questo approccio ciclico applicato all’allenamento ti fornirà un recupero completo, l’adattamento dei muscoli al carico sarà minimo, il che significa che la crescita di forza e massa muscolare saranno inevitabili.

Tre allenamenti a settimana, la durata di ciascuno non più di 2 ore, il riposo tra gli esercizi di massimo 2-3 minuti per gli esercizi con carichi pesanti. Non cercare di aumentare i carichi più velocemente possibile, prova a seguire rigorosamente la tecnica dell’esercizio, a sentire come rispondono i tuoi muscoli e a stimolare la circolazione del sangue all’interno di essi.

Regole per l’aumento della massa muscolare

L’aumento di massa muscolare è direttamente correlato al metabolismo, che varia per ogni tipo di corpo, un atleta può facilmente aumentare di peso, mentre un altro può facilmente tendere a perdere peso corporeo. Tuttavia, ci sono regole generali che ti aiuteranno a guadagnare i preziosi chilogrammi di massa muscolare tanto desiderati, velocemente.

La nutrizione come principale anabolizzante della crescita muscolare

La nutrizione bilanciata e frazionata è il principale fattore anabolico nella crescita della massa muscolare. La malnutrizione si tradurrà in un risultato negativo o pari a zero.

Per aumentare la massa muscolare, la vostra dieta deve contenere una quantità di proteine sufficiente (ingrediente necessario per costruire la fibra muscolare), al fine di creare un bilancio azotato positivo. Naturalmente, la percentuale dei grassi assunti risulterà molto importante, viste le proprietà dei grassi di influire nella produzione di testosterone.

Molti esperti di sport consigliano di seguire questo rapporto (2 grammi di proteine ​​/ kg, 4 grammi di carboidrati / kg e 0,5 grammi di grassi / kg), al momento della scelta del tipo di dieta da iniziare per promuovere il guadagno di massa muscolare.

Stile di Vita

In ogni sport ci sono segreti, e il bodybuilding non fa eccezione. Grazie all’esperienza, atleti di spicco e conoscitori dello sport sono stati in grado di definire le abitudini chiave per raggiungere i risultati migliori in palestra, che prevedono di: prevenire gli infortuni, ripristinare rapidamente la forza, aumentare la massa muscolare, etc…

Offriamo, ai bodybuilder principianti, i migliori consigli sullo stile di vita da adottare:

  • sonno di circa 8-9 ore, in media
  • aumento dell’apporto proteico e riduzione dell’assunzione di carboidrati, mantenendo il contenuto calorico totale invariato, questa combinazione fornirà una serie di vantaggi per costruire muscoli di qualità
  • bere almeno 3-4 litri di acqua al giorno
  • dare importanza al riscaldamento prima di iniziare l’allenamento
  • includere nel programma gli esercizi di base (per ogni gruppo muscolare principale)

– La nutrizione sportiva è la più importante, introdurre: proteine, creatina, amminoacidi BCAA, integratori pre-allenamento, acidi grassi omega-3, complessi minerali-vitaminici

– Per un migliore aumento di peso, fare almeno 3 allenamenti a settimana, della durata di 1 ora, 1 ora e 30 minuti.

– Essere fiduciosi e determinati. Una persona fiduciosa, che crede nei suoi sogni, raggiunge sempre i propri obiettivi

– Ispirati sempre ad atleti e campioni di successo

– Circondati di persone forti, e vedrai come diventerai più forte psicologicamente

Nessuno ha mai raggiunto ottimi risultati in pochissimo tempo. Per ottenere risultati permanenti e ottimali prenditi il  tuo tempo, abbi pazienza e sii perseverante.

Corretta nutrizione nel bodybuilding: le basi

Pubblicato. Categorie: Blog Tags:allenamento per il bodybuildingesercizi di bodybuildingmotivazione del bodybuildingnutrizione nel bodybuilding

Facendo bodybuilding palestra, molti atleti, principianti, trascurano i principi fondamentali di una corretta nutrizione.

Dopo aver letto l’articolo, si apprenderà perché così tanti esperti ci consigliano di cambiare la nostra dieta e si otterranno consigli e raccomandazioni specifiche sul modo di mangiare corretto per il mondo del bodybuilding.

Fondamenti per una corretta nutrizione nel bodybuilding

Parleremo, di seguito, della dieta quotidiana che dovrebbe essere seguita da un bodybuilder.

Siamo circondati da un enorme numero di prodotti alimentari, i supermercati sono pieni di una di alimenti, e il nostro compito è di scegliere, in tutta questa diversità, solo quei prodotti che ci aiuteranno, a costruire massa muscolare e a bruciare i grassi.

Quando prepari la tua dieta, prima di tutto devi prestare attenzione al tuo tipo di corpo, se sei un mesomorfo, guadagni facilmente massa muscolare, puoi considerarti fortunato, ma sarai costretto a monitorare molto attentamente il consumo di kcal (senza andare a consumarne troppo in eccesso, finendo con l’aumentare il grasso corporeo).

La prima cosa da fare è bilanciare la nutrizione: il cibo non deve contenere solo proteine, grassi e carboidrati, ma anche i minerali e le vitamine necessari.

L’allenamento in palestra, promuove la sudorazione, quindi risulta necessario mantenere l’equilibrio idrico ed elettrolitico nel corpo (ogni giorno, bere 3-4 litri di acqua pura).

Cinque-sei pasti garantiranno un apporto regolare di kcal nel corpo e non rallenteranno il metabolismo, quindi cerca di mangiare spesso ma non in abbondanza.

Prova a mangiare più grassi saturi: pesce e frutti di mare, noci e semi, oli vegetali (semi di lino). Invece che grassi insaturi, carni rosse e  cibi fritti.

Le proteine, che sono così importanti per il bodybuilding, devono necessariamente avere un  alto valore biologico  (petto di pollo, uova di gallina, carne di cavallo, pesce, latticini e altre proteine ​​di alta qualità)

Carboidrati nel bodybuilding

I carboidrati sono immagazzinati nei muscoli sotto forma di glicogeno, che viene usato come fonte di energia durante l’allenamento (glicolisi anaerobica), ma i carboidrati in eccesso si trasformano in grasso. Pertanto, è molto importante, assumere solo i carboidrati necessari che il nostro corpo convertirà in energia.

Immagina che i nostri muscoli, come serbatoi di carburante pieni di carboidrati, ciò che non viene bruciato si trasforma in grasso. Da qui la conclusione, più grandi sono i muscoli dell’atleta, più carburante necessita, e più può consumare carboidrati senza aver paura di ingrassare.

Cerca di consumare carboidrati, sia complessi che semplici.

I carboidrati sono contenuti in molti prodotti alimentari, quindi è necessario “filtrare” prodotti dannosi e prodotti utili. Gli alimenti che contengono conservanti nocivi e sostanze esaltanti del gusto e dell’aroma, riducono la nostra immunità e minacciano la nostra salute. Q

Quindi cercate di evitare prodotti confezionati e zuccheri  artificiali/sintetici, quali: patatine, coca cola, fast food e altro ancora.

Nutrizione sportiva nel bodybuilding

La nutrizione sportiva nel bodybuilding è usata principalmente come additivo alla dieta di base. Aiuta a soddisfare i bisogni del corpo di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, se non completamente introdotti nel corpo attraverso il cibo convenzionale.

Principianti e professionisti introducono nella loro dieta: proteine in polvere, creatina, aminoacidi BCAA, complessi pre-allenamento e preparati multivitaminici, integratori per articolazioni e legamenti. Tutti questi integratori aiutano anche a recuperare dopo un allenamento pesante, cioè a curare i micro-traumi creati nei muscoli e a rafforzare legamenti e tendini.

L’allenamento in palestra esaurisce le riserve energetiche del corpo. Uno dei mezzi di recupero nel bodybuilding è la dieta, che, se in grado di sostenere il corpo, impedisce di entrare in sovrallenamento. Pertanto, una nutrizione bilanciata e di alta qualità è estremamente importante per il programma di allenamento di un bodybuilder, da cui deriva, si dice, più della metà del successo!

Organizzazione della corretta nutrizione nel bodybuilding

Una corretta alimentazione consiste in almeno sei piccoli pasti al giorno. Per non violare questo regime, il bodybuilder deve prendersi cura della propria nutrizione in anticipo. Risulta necessario organizzarsi in tempo e riempire il proprio frigorifero di tutto ciò di cui si necessita per non insorgere in carenze caloriche e non finire a consumare Junk Food (cibi spazzatura).

Ecco cosa puoi fare:

  1. Cuocere in padella diverse uova – possono essere conservate in frigorifero per più di 1 settimana.
  2. Cuocere alcuni petti di pollo – possono essere conservati in frigorifero per 5 giorni.
  3. Lavare frutta e verdura una volta la settimana – così da averla sempre pronta per essere consumata in frigorifero.
  4. Cucinare 1 sacchetto di riso basmati – può essere conservato in frigorifero per almeno 3 giorni.

La dieta è estremamente importante per un bodybuilder e saltare anche solo un pasto risulta inaccettabile. Se ti vergogni di portarti un contenitore con del cibo appresso e di mangiare di fronte agli altri, pensa a ciò di cui si vergogneranno gli altri in estate!

Elenchiamo alcune regole generali per la corretta nutrizione nel bodybuilding

  1. Non mescolare carboidrati provenienti da diverse fonti.
  2. Evita di mangiare grandi quantità di carboidrati e grassi.
  3. Con ogni carboidrato di basso indice glicemico, mangia sempre proteine ​​o grassi buoni.
  4. Mangia fibre vegetali ad ogni pasto.
  5. Nelle insalate aggiungi sempre 2-3 cucchiai di olio d’oliva (per raggiungere un buon apporto calorico).
  6. Durante il giorno, bevi acqua abbastanza spesso.
  7. Evita di bere succhi di frutta confezionati, bevande analcoliche e alcol (compresa la birra), perché questi alimenti consistono principalmente di calorie “vuote” e rendono difficile la decomposizione dei grassi.
  8. Almeno una volta alla settimana, astieniti da qualsiasi tipo di esercizio e mangia bene fino a completa sazietà.
  9. Di solito mezz’ora prima dell’allenamento (non più tardi) puoi fare uno spuntino, ad esempio una mela. Se si tratta di un pasto più complesso, tra esso e la sessione di allenamento ci dovrebbe essere una pausa di non meno di due-tre ore.
  10. Pesa/controlla sempre il tuo cibo.

Alcuni segreti per la nutrizione di un bodybuiilder

  1. Nel cocktail, che bevi immediatamente dopo l’allenamento, inserisci proteine, creatina e una banana.
  2. Dopo l’esercizio, mangia sempre cibo solido. Cioè carne, pollame o pesce insieme a riso o pasta.
  3. Acquista pane integrale.
  4. Prima dei pasti, scola sempre acqua e olio dai cibi in scatola (ad esempio dal tonno).

Sii positivo!

Pubblicato il Categories:Blog Tags:allenamento per il bodybuildingbodybuildingesercizi di bodybuildingmotivazione del bodybuildingpositivo nel bodybuilding

Sei una persona positiva? Sono d’accordo che la società moderna, basata su competizione e produttività estrema, ci rende la vita difficile e spesso ci si sente stressati e di cattivo umore. Un atteggiamento positivo è, però, semplicemente necessario e gioca un ruolo decisivo nel nostro successo. E che dire del bodybuilding e del fitness?

In che modo questo atteggiamento positivo contribuirà a progredire in tutto questo?

Che cosa è un atteggiamento positivo nel bodybuilding?

Positivo non è solo l’umore; quando tutto quello che ci circonda, a partire dal cibo e dai prodotti che usiamo, ci porta e ci dona sensazioni positive allora si che i cambiamenti nella nostra vita e nel nostro umore avverranno!

Tutti, nella propria vita, almeno una volta, hanno provato cosa significhi dire scoramento e delusione, tristezza e riluttanza. Questi momenti sono i più difficili e possono essere un precipizio insormontabile per ognuno di noi. La cosa principale è sopravvivere a questi momenti, e usarli come forza e motivazione per mantenere l’atteggiamento positivo e motivato della mente.

Ognuno a modo suo sperimenta varie difficoltà, delusioni e reagisce a suo. Qualcuno perde fiducia in sé stesso e lascia cadere le mani, e qualcuno continua, nonostante un periodo di  tristezza. Di cosa stiamo parlando?

Nel bodybuilding, sulla tua strada, non sarà sempre tutto liscio e facile. Ci saranno dolori, difficoltà e tu dovrai essere pronto a tutto questo. Per molti le difficolta e le depressioni diventano fonte di motivazione e portano al successo…

Maggiori informazioni sull’atteggiamento positivo nel bodybuilding

L’atteggiamento positivo è fonte di saggezza e forza. Il trauma passerà, e anche più velocemente di quanto pensi. Le paure e i dubbi, il più delle volte, sono basati sul nulla. E l’invidia gioca lo stesso ruolo! Perché dovresti invidiare gli altri se, concentrandoti su te stesso, puoi diventare anche meglio? Non confrontare mai te stesso con gli altri, ricordati che sei un individuo. Hai ciò che altre persone non hanno. Probabilmente, ancora non hai scoperto le tue qualità, ma la vita è una grande ricerca e solo inseguendo i tuoi sogni, con perseveranza, pratica e dedizione potrai scoprire chi veramente sei!

Dopotutto, una delle gioie maggiori sta’ nelle tue motivazioni. Purifica la tua vera essenza da tutto il negativo che ti appesantisce.

Questa attitudine richiede uno sforzo. Presto ti renderai conto che il bodybuilding pompa non solo il tuo corpo, ma anche la tua anima. Capisci quanto tutto questo sia importante?

Persone positive nel bodybuilding

Sono sempre stato colpito da persone disabili che raggiungono ciò che non può essere raggiunto da persone sane e normali. E perché? Sì, perché credono in sé stessi. Non è stato facile per loro, ma non si sono arresi, sebbene potessero, come molti altri. Queste persone disprezzano la debolezza e lo sconforto. Abbiamo tutti bisogno di imparare da loro. Ci sono molti video motivazionali, con protagonisti questi soggetti. Non essere pigro e guardali dall’inizio alla fine!

Questo video parla di un uomo senza braccia e gambe. Ma la positività’ e la felicità in lui  sono così elevate  da farti invidia. Sentiti libero di esprimere i tuoi sentimenti. Ho persino versato una lacrima quando ho visto questo video per la prima volta.

https://www.youtube.com/watch?v=9r5QV5VCJlc

Quindi: apprezza quello che hai! E sii consapevole che hai molto più di quanto pensi. Pensa a questi esseri umani che hanno trovato la forza di essere positivi, nonostante le loro circostanze estremamente limitate. Tutto e 100% ancora possibile!

La negatività che ti circonda

Se sei costantemente d’umore negativo e hai la tendenza ad umiliarti, alla fine, tutto ciò può essere dannoso per la tua coscienza e per il tuo corpo. Ma se c’è ottimismo, ci sarà successo, perché il tuo corpo beneficerà del tuo atteggiamento positivo. Avrai bisogno di una credenza speciale in te stesso nei momenti in cui insorgeranno dubbi e paranoie.

Credi in quello che vuoi e potrai farlo. Diventi ciò che pensi di essere. È così, semplice come sembra!

Per mantenere la positività con maggiore successo, almeno agli inizi, è importante il più possibile essere tra quelle persone che ti sostengono sinceramente. Posso essere gli amici leali e tutti coloro che sono contenti di essere impegnati in quello che fanno e nel bodybuilding, ad esempio. Queste persone non devono essere sarcastiche, gelose, timide e indifferenti agli altri. Dopo aver comunicato con loro, non dovresti avere il desiderio di competere con qualcuno. La comunicazione con tali personalità può mettere in secondo piano la tua motivazione, uccidere il tuo atteggiamento positivo.

Circondati di persone contente della propria vita, ci sono, esistono, se ti concentri su questa motivazione le troverai molto facilmente e capiteranno di fronte a te, così …per caso!

Risultati

Chiunque aspiri al successo, seriamente e per lungo tempo, comprende che nella sua mente non c’è posto per dubbi, scuse, bugie, ecc. Questa persona è strettamente focalizzata sul successo. È positivo sempre e in tutto. Possiamo dire che, il “vero positivo”, è lo stile di vita di questa persona. Devi capire molto bene che nel bodybuilding, la connessione tra mente e corpo è incredibilmente importante e richiede una seria attenzione. Hai una grande opportunità, puoi sviluppare non solo il tuo corpo, ma anche il tuo potere di pensare!

 

Psicologia del Bodybuilder- come pensare correttamente

Pubblicato il Categories:Blog Tags:allenamento per il bodybuildingbodybuildingesercizi di bodybuildingmotivazione del bodybuildingpsicologia del bodybuilding

Per un progresso costante, nel bodybuilding, è necessario uno stimolo costante. A questo punto, quando gli stimoli iniziali nel bodybuilding stanno indebolendosi, è necessario utilizzare un’arma potente, chiamata “psicologia del bodybuilder”.

Molti, moltissimi, ignorano questo aspetto del bodybuilding, pensano che la psicologia non influirà sui suoi progressi nell’allenamento e nella crescita muscolare. Oh, che illusione! Inoltre, può essere la salvezza per i tuoi cattivi risultati! Usando questa tecnica, arriverete ad un livello completamente diverso, di cui avete già letto o sentito parlare prima, ma che non avete mai sperimentato, forse.  Dopo tutto, sapere di qualcosa e capire quella cosa a fondo sono cose molto diverse.

L’uso della psicologia nel bodybuilding

Gli atleti professionisti considerano l’uso della psicologia sportiva come qualcosa di fondamentale all’interno della propria carriera. Quando leggi le loro affermazioni a proposito dell’atteggiamento mantenuto durante la loro formazione ti rendi conto che l’argomento è molto serio. Ascolta quello che dice un atleta professionista come Mike Mentzer, a proposito del potere della psicologia nel bodybuilding:

È necessario saper affrontare non solo “la ghisa” ma anche molte barriere fisiologiche e psicologiche interne. Tale superamento non è limitato ad uno sforzo potente, è necessario uno sforzo super potente. La  crescita della “massa” è direttamente correlata alle capacità della nostra psiche . La lotta con sé stessi, la vittoria, la motivazione che spinge verso nuove vette di intensità, sono impresse per sempre nella memoria e portano un incomparabile senso di soddisfazione. Lavorare senza la scintilla nei tuoi occhi non darà mai un tale sentimento. Come, comunque, non darà, il tanto desiderato guadagno di “massa” …”

Ricordo di aver testato i miei bicipiti in compagnia di due miei amici. Il peso era considerevole. Con questo peso, di solito non facevo più di 5-6 ripetizioni: era il mio limite. Mi sono concentrato sull’implementazione e ho iniziato a contare le ripetizioni.

Prima di tutto, mi sono spinto a dimenticare completamente i miei amici e tutto il resto che mi circondava. Tra me e il mondo esterno, apparve un muro spesso; isolai tutti i suoni esterni. La mia mente, obbedì ad una potente forza di volontà e rimase concentrata sul lavoro dei miei bicipiti. Ora tutta la mia attenzione e tutte le mie forze spirituali interiori si concentrarono su un obiettivo: finire la set.

I miei amici sembrarono sentire che qualcosa mi stava accadendo, qualcosa non del tutto normale. Si calmarono e mi osservarono da vicino. Dopo aver fatto 6 ripetizioni, non mi sentivo assolutamente stanco. In me, come se una misteriosa “seconda forza” si fosse manifestata e mi stesse aiutando. Sono stato in grado, grazie alla psicologia del bodybuilding, di fare altre 4 ripetizioni aggiuntive. In totale, sono arrivato a 11 ripetizioni! E scoprii che la mia forza era molto maggiore di quella che avevo sempre creduto!

Abbassando il peso sul pavimento, mi sono reso resi conto che nella mia vita c’era stato un evento significativo e cruciale. Mi sedetti, feci un respiro profondo e mi asciugai il sudore dalla fronte: finalmente capii perfettamente cosa significava: “allenarsi con assoluta devozione”. La nozione di “intensità” cessò di essere per me una sorta di astrazione che si librava nel mio cervello. L’intensità divenne una realtà vivente e piena di sangue, mi riempì di forza. Da quel momento, fino ad ora, la mia motivazione è: tutto o niente! In poche parole, se ti metti al lavoro, usa tutta la tua forza, tienilo in testa, almeno fino alla fine dell’allenamento! Oltre alla forza della mia psiche, quel giorno, ricevetti un incredibile incremento di forza fisica. Nel bodybuilding, il picco dello sforzo mentale va’ di pari passo con i guadagni a livello fisco!

Testimonianze sull’uso della psicologia del bodybuilding

Ecco come i veri campioni usano il potere della psicologia dello sport! Altrimenti, non sarebbero diventati quello che sono…

“La mente è l’unico limite..” Arnold Schwarzenegger

E questo è un dato di fatto! Dopo tutto, infatti, puoi fare più di quanto pensi. Ma per rendere più facile per te superare le difficoltà lungo questo percorso, hai bisogno, per così dire, di amare questa lotta. Molti atleti, nel momento in cui stanno superando la loro pigrizia, o debolezza, attraverso la propria volontà (psicologia del bodybuilding), sento un’incredibile ascesa fisica, emotiva e intellettuale. Quando ho saputo del ruolo che la psicologia del bodybuilding ha svolto nel successo di Arnold Schwarzenegger, sono rimasto semplicemente sbalordito. Se ti rimane tempo, ti consiglio vivamente di guardare il video qui sotto. È di scarsa qualità grafica, ma di altissimo significato!

https://www.youtube.com/watch?v=I-PP0ujn55o

Tutti sanno cosa succede al bodybuilder, durante l’allenamento, se non ha l’umore o il desiderio di allenarsi. Il peso, che in genere soleva per 10 ripetizioni, ora sembra troppo pesante anche lavorando sulle 6. Spesso questo accade a quegli atleti per i quali l’allenamento è diventato solo un’abitudine e hanno perso ogni altro scopo. Pertanto, questi atleti non hanno alcuna motivazione reale per superare la loro pigrizia. La psicologia del bodybuilding per loro è un concetto ormai irreale.

“La maggior parte dei nostri muscoli è, grazie al nostro cervello”

Come aumentare la motivazione nel bodybuilding

Pubblicato il Categories:Blog Tags:allenamento per il bodybuildingbodybuildingesercizi di bodybuildingmotivazione del bodybuilding

Ogni atleta, che ha iniziato ad allenarsi da poco, è ossessionato da un desiderio molto forte. E questo è normale. Questo è per lui qualcosa di nuovo e insolito, nuove sensazioni, maggiore autostima, ecc. Ma è facile mantenere questa mentalità’? Come farlo? ..e come potenziare le proprie motivazioni?

Consideriamo ora questo argomento estremamente importante. Spero che ognuno trovi un po’ di sé, qui di seguito.

L’importanza della motivazione e il suo impatto nel mondo del bodybuilding

Quando vidi i primi risultati, ebbi, come si suol dire: le mie prime “lacrime tetto di gioia”. Volevo correre in palestra e perfino dormirci. Ero perfino sottoposto a seguire la dieta più rigida senza mai lamentarmi..

Il tempo passa e l’atleta nota che il suo atteggiamento è cambiato. Sembra che siano sempre gli stessi allenamenti, la stessa dieta e lo stesso regime, e i muscoli stanno lentamente crescendo. Ma manca qualcosa. La volontà e certe sensazioni sono come scomparse. Cosa è successo, atleta?

Non vuoi più fare bodybuilding? Ti è sparita la motivazione del “vero bodybuilder” che avevi un tempo. Questo fa parte dello stesso flusso, attraverso il quale passano tutti i bodybuilder.

Ed ora? …come affrontare questo momento?

Prima di tutto, devi capire e convincerti che senza concentrazione, attenzione, sforzo mentale ed uno stato mentale elevato e positivo sarà quasi impossibile raggiungere il tuo obiettivo. E qual è il tuo obiettivo? Tra tutti gli obiettivi possibili e immaginabili, tutti gli atleti sono uniti da un unico obiettivo: costruire un corpo bello e potente. Dimmi, come può essere fatto senza la forza della tua anima? senza l’ispirazione principale!?  Questo è un processo molto complesso e difficile, che può essere paragonato alla costruzione di una casa, partendo da zero. Se questa casa è costruita con svogliatezza , di tanto in tanto, il risultato sarà inappropriato. La casa sarà costruita con noncuranza, il processo durerà molti anni, e alla fine: ..sarà storta e decadente. Allo stesso modo nel bodybuilding. Devi essere disposto ad allenarti regolarmente e qualitativamente, hai bisogno di motivazioni! In caso contrario, non ci sarà alcun successo.

Fino a quando non usi tutta la potenza della tua mente, anche gli allenamenti più interessanti avranno un piccolo effetto…

Sembra che tu abbia l’umore di sempre, ma non è così. Tutti gli atleti di successo sono persone che hanno imparato, prima di tutto, ad usare il potere della nostra mente, e solo allora si sono connessi veramente con il corpo. Sono una specie di psicologi e d’intellettuali, allo stesso tempo. E questo intelletto, non ha nulla a che fare con l’educazione dell’che l’atleta ha ricevuto a scuola. Ciò significa essere padroni della capacità di concentrarsi  saper utilizzare in modo efficace la propria energia mentale; avere un obiettivo per ogni allenamento e, di conseguenza, ottenere fiducia in sé stessi e, di conseguenza, avere un atteggiamento positivo nei confronti della vita in generale.

La convinzione in te stesso e la motivazione sono molto difficili da mantenere, specialmente se qualcuno ti deride e ti dice che non stai facendo nulla. Se non stai ottenendo ancora i  risultati sperati, non buttarti giù, sei solo all’inizio del viaggio. Quelli che ridono sono deboli. E tu, trova il tuo spirito, le tue motivazioni e dimostra che hanno torto.

Anche il tuo compagno di allenamento è importante. Questa persona dovrebbe essere di motivazione per te. Se si allena duramente: osservalo e cerca di allenarti ancora di più, per quanto possibile. Questo effetto competitivo aumenterà notevolmente la tua motivazione.

Per elaborare qualitativamente il muscolo, è necessario un grande sforzo fisico. Affinché l’allenamento sia di alta qualità, è necessaria la concentrazione mentale. Ricordatelo sempre! 

Di conseguenza, il bodybuilding non può essere definito uno sport “stupido” e gli atleti devono essere rispettati e considerati grandi uomini. I veri atleti sono tutti intellettuali e persone intelligenti, perché sono connessi con sé stessi sia dentro che fuori!

Motivazione “esterna”

La motivazione può essere classificata come esterna (a breve termine) o interna (a lungo termine). Cosa significa? La motivazione “esterna” comprende tutti i fattori che ti influenzano dall’esterno. Puoi essere ispirato guardando un duro allenamento di un atleta professionista, o mentre guardi le gare di sportivi professionisti o quando leggi le riviste di bodybuilding. Molte persone guardano video motivazionali prima di andare ad allenamento. E ti consiglio di farlo. È molto stimolante.

Esistono molti video diversi e puoi facilmente trovare il loro heap su Internet.

Un punto molto importante: non guardare mai tanti video uno dopo l’altro. L’effetto sarà perso, perderai la concentrazione e la tua mente inizierà a pensare ad altro. Bastano 1-2 video prima dell’allenamento! Fidati!

Anche la musica è un fattore correlabile al campo delle motivazioni esterne. Certi tipi di musica possono agire in maniera motivazionale, con grandi risultati. Io personalmente non riesco a concentrarmi con tutti i tipi di musica, preferisco quella ad alte frequenze (per i miei allenamenti più intensi), ha conseguenze molto stimolanti sulla mia forza esplosiva.

Ma qual è la motivazione interna?

Motivazione “interna”

Questa è l’energia che ti sostiene nei momenti di difficoltà e ti guida giornalmente verso la giusta direzione. Questa energia ha origine e viene incrementata nella tua forza di volontà, nella tua determinazione, perseveranza, nei tuoi obiettivi, nelle tue speranze, nel coraggio, nei desideri, in te stesso. Ogni tuo allenamento dovrebbe essere vissuto come un’esperienza, deve significare qualcosa per te. Questo “qualcosa” deve soddisfarti e motivarti allo stesso tempo. Soddisfarti a fine allenamento e motivarti prima dell’allenamento.

https://www.youtube.com/watch?v=0o4ZrISyK0I
Nel bodybuilding, la tua motivazione interiore raggiungerà il suo apice solo quando sarai più consapevole dei tuoi obiettivi e dei tuoi piani, quando l’allenamento per te diventerà significativo. Vedrai un ostacolo e nulla ti impedirà di attraversarlo. Detto ciò, sentirai che potrai mantenere una maggiore intensità di allenamento. Potrai mantenere questo stato mentale per molto tempo. Arriverai ad un nuovo livello di allenamento!

Genacol

Pubblicato il Categories:Blog Tags:genacol opinioni

Oggi è molto facile acquistare-online prodotti della gamma di nutrizione sportiva Genacol!

Abbiamo deciso di dedicare questo articolo agli amminoacidi sportivi nel bodybuilding. Ti dirò quali aminoacidi sono, perché sono necessari per il tuo corpo e come devono essere presi per ottenere l’effetto desiderato.

Allora, cominciamo …

Concentrazione degli amminoacidi

Gli amminoacidi sono il materiale con cui vengono costruite tutte le proteine ​​dal corpo. Gli integratori di aminoacidi svolgono un ruolo cruciale nel corpo bodybuilder, influenzano quasi tutti gli elementi del corpo umano: muscoli, tendini, capelli, pelle, legamenti.

Per il recupero dell’efficienza e per la crescita muscolare, nel sangue deve essere costantemente necessaria una certa concentrazione di aminoacidi, questo è il motivo per cui è così importante assumere amminoacidi nel momento in cui il corpo è in grado di assimilarli con la massima velocità ed efficacia.

Il corpo è in grado di Autoripararsi

Tutti gli amminoacidi esistenti possono essere divisi in tre grandi gruppi:

Ci sono aminoacidi che possono entrare nel corpo sia con il cibo che essere sintetizzati da soli in caso di necessità.

Ci sono aminoacidi che non vengono prodotti nel corpo, possono entrare nel corpo solo con l’alimentazione o attraverso gli integratori per l’alimentazione sportiva dei bodybuilder.

Ci sono amminoacidi che possono essere prodotti nel corpo, se necessario, dagli aminoacidi essenziali.

 

Gli amminoacidi possono essere introdotti nel corpo diversi modi: in forma di compresse, polveri o capsule. Gli aminoacidi in polvere sono, di solito, i preferiti in quanto sono rapidamente assorbiti dal corpo.

Gli amminoacidi nell’alimentazione sportiva sono molto comuni, la loro scelta deve essere limitata a noti marchi di produttori di nutrienti sportivi, cosi che si possa essere sicuri della sicurezza e della qualità del prodotto.

Per ottenere il massimo effetto dall’assunzione degli amminoacidi, dovrebbero essere assunti come descritto di seguito:

  • Primo: assumerli quando possono essere assorbiti in modo migliore dal corpo, cioè a stomaco vuoto.
  • In secondo luogo: assumerli quando il corpo ha bisogno di loro il più possibile.

Pertanto, si consiglia di assumere aminoacidi 20 minuti prima dei pasti o durante i pasti. Inoltre, molti produttori di nutrienti sportivi consigliano di assumere amminoacidi in polvere 20 minuti dopo la fine della sessione di allenamento e prima di andare a dormire.

Questo poiché risultano i momenti in cui il corpo necessità della loro azione maggiormente in caso di costruzione muscolare.

Per quanto riguarda gli aminoacidi BCAA, i loro produttori raccomandano l’assunzione immediatamente dopo l’allenamento, quando il tasso di assorbimento nel corpo è massimo.

 

Sport all’aperto

Pubblicato il Categories:Allenamento in palestraBlog Tags:sport all’aperto

Niente rafforza il corpo e migliora lo stato d’animo come uno sport all’aperto. L’attività fisica regolare può correggere la forma fisica e donare alle donne una silhouette snella e graziosa. Eseguire attività fisica dona inoltre fiducia in sé stessi, perché una persona sana, forte e bella si sentirà sempre sicura delle proprie capacità. Inoltre, lo sport migliorerà la qualità del sonno, del metabolismo e della vostra vita in generale.
L’importanza di fare Sport all’Aperto

Certamente, molti concorderanno che eseguire sport all’aperto è molto più piacevole che allenarsi al chiuso.

Prima di tutto, l’allenamento all’aperto aumenta la resistenza, in quanto l’abbondanza di ossigeno consente al corpo di recuperare più velocemente e, grazie a questo, affrontare carichi e riprese più intense e pesanti. Inoltre, il fatto di stare in natura non solo stimola il desiderio di andare a fare sport, ma miglia anche la produttività finale. È in tali condizioni che la tensione nervosa diminuisce, la depressione scompare rapidamente e nasce il desiderio di cambiare sé stessi per il meglio.

Durante i tuoi allenamenti all’aperto sarai in grado di incontrare persone che amano le tue opinioni e i tuoi interessi e potrai fare nuove e piacevoli conoscenze.

Parleremo, di seguito, dei suggerimenti e delle raccomandazioni che ti aiuteranno a rendere il tuo allenamento all’aria aperta più efficiente e piacevole possibile.

Un mondo per allenarsi all’aperto

Prima di iniziare, esplora il tuo quartiere e trova il posto più adatto nel quale allenarti.

La condizione principale per scegliere un posto per i tuoi allenamenti è la sua purezza. Se si vede che il parco non viene pulito, la spazzatura è sparsa ovunque, è meglio rinunciare a questo luogo e trovare un posto più bello. Se i corsi coinvolgono esercizi da posizione sdraiata o seduta per terra, prendi con te un tappeto o un materassino yoga adatto per lo sport all’aperto.

Quando allenarsi all’aperto

Il momento migliore per allenarsi all’aperto è la mattina presto o tra le 07:00 e le 09:00 di sera. Si consiglia di scegliere l’orario che meglio si addice alla propria routine.

L’aria di prima mattina non è ancora satura di gas di scarico e sarebbe da privilegiare. In serata, invece, cerca di trovare un posto con alberi e tanta vegetazione in grado di proteggerti dalla polvere e dal fumo, così come dall’asfalto rovente.

Non dimenticarti dell’acqua

Durante l’allenamento all’aria aperta l’acqua è particolarmente importante. L’opzione migliore è considerata quella di bere una piccola quantità d’acqua ogni 20 minuti di sport all’aperto, così da reintegrare l’organismo e prevenire la sua disidratazione.

L’acqua migliore per l’allenamento è considerata essere la acqua minerale senza gas, additivi, sapori e coloranti. La temperatura dell’acqua non dovrebbe essere troppo fredda, dal momento che, una volta nel corpo, riscaldato durante l’esercizio, l’acqua fredda può causare uno sbalzo di temperatura che provocherà raffreddori e altre complicazioni.

Dieta del Paleolitico

Pubblicato il Categories:Blog Tags:paleodieta esempio

Spesso ci sembra che i nostri antenati godessero di una forte salute, bei capelli, denti bianchi, non avevano problemi con la digestione e, naturalmente, non sapevano cosa fosse l’eccesso di peso o la cellulite. Sembra che molti dei nostri problemi di salute e che la maggior parte dei cibi nocivi siano stati introdotti con lo sviluppo della civiltà e dei prodotti geneticamente modificati.

Forse c’è una piccola verità in tutto questo.

Linee guida

Il principio della paleo-dieta è semplice. Nei tempi antichi, l’uomo si procurava il cibo tramite la caccia e la raccolta. Di conseguenza, il cibo che nasce senza l’intervento del lavoro umano è il più naturale e utile per il nostro corpo.

Aderendo alle regole alimentari dei tempi paleolitici, dobbiamo mangiare i seguenti cibi:

  • carne di origine naturale, cioè selvaggina o animali provenienti da allevamenti liberi
  • Pesci catturati in fiumi puliti o mari
  • frutti di mare
  • funghi
  • noci
  • frutti di bosco
  • frutta
  • uova
  • miele
  • colture a radice

In quei tempi lontani, gli animali non erano ancora addomesticati e le verdure non venivano ancora coltivate, queste fasi del progresso evolutivo si sono verificate in qualche modo più tardi, nel periodo neolitico.

Lauren Cordane spiega questa dieta dicendo: “Il genoma umano è stato generato prima/durante il Paleolitico, quindi i prodotti alimentari apparsi successivamente sono in contrasto con la struttura genetica dell’essere umano e con il sistema di alimentazione corretto, per cui essi portano a problemi di salute. L’eliminazione di questa linea di prodotti, e l’avvicinamento alla dieta naturale dei cacciatori-raccoglitori (paleodieta ad esempio), con la quale l’uomo ha vissuto per circa 2,5 milioni di anni, rappresenta la strada da seguire per essere sani e forti…”

Una ricetta della Dieta del Paleolitico

Gli ingredienti

  • 3 cucchiai di farina di cocco
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di salsa di mele senza zucchero
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 3-4 cucchiaini di latte di cocco
  • 1/2 cucchiaio di aceto di mele

Preparazione

Mischiare gli ingredienti e creare deliziosi Pancakes da mangiare con frutta fresca.

Spaghetti alla zucca

Polpette di carne

Salsa marinara

Gli ingredienti

Per gli spaghetti:

  • 1/4 zucca zucca
  • 1 cucchiaio di olio vegetale

Per le polpette:

  • 150 gr di filetto di manzo
  • 1 uovo

Per la salsa marinara:

  • 2 pomodori
  • ½ carota
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 2 manciate di basilico fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • Origano, sale e pepe a piacere

Preparazione

Spaghetti alla zucca. Sbucciate la zucca e le carote, e tagliatele abbastanza fini. Scaldare l’olio in una padella, con della cipolla,  mescolando costantemente, e creare un soffritto di zucca e carote.
Polpette di carne. Macinare la carne e mischiarla con cipolle e uova. Con le mani bagnate, formare delle palline. Friggere tutto finche non diventeranno polpette croccanti.

Salsa Marinara. Cuocere i pomodori per 2-3 minuti, buccia. In un tegame profondo, con fondo spesso, scaldare l’olio. Scaldare le cipolle fino a quando diventano dorate, aggiungere le carote tagliate a pezzi piccolissimi e l’aglio. Aggiungere verdure e spezie. Cuocere tutto per 30-40 minuti a fiamma bassa, mescolando costantemente. Frulla fino ad ottenere la consistenza desiderata.

 

Come rassodare i glutei

Pubblicato il Categories:Blog Tags:esercizi per glutei uomo

Come rassodare i glutei | le regole generali

 

Esercizi base

Sollevamenti

Cercare di eseguire circa 15 ripetizioni.

Si consiglia  di comprimere i muscoli delle natiche durante la durata dell’intero esercizio, così da ottenere i risultati migliori.

Alimentazione e allenamento

Si pensa che una lunga camminata quotidiana possa tonificare i glutei. Sì, lunghe passeggiate mantengono l’intero corpo tonificato, ma i muscoli del gluteo richiedono più.

3 sono i fattori di cui hai bisogno: nutrizione corretta, esercizio e riposo.

Per la crescita muscolare è necessaria una certa quantità di nutrienti (proteine, grassi e carboidrati). Se si mangia bene, ma non ci si esercita, si otterrà comunque solo grasso. Esercizi regolari sono la base per la crescita muscolare. I carichi devono continuamente progredire. Se si mangia correttamente e ci esercita, ma non ci si riposa abbastanza, la crescita muscolare è impossibile. I muscoli crescono durante i periodi di riposo. Pertanto, cercate di dormire almeno 8 ore.

Qui, di seguito, elenchiamo le linee guida per effettuare gli “squat” nel miglior modo possibile, al fine di rassodare e pompare i tuoi glutei:

  • Eseguire 8-12 ripetizioni per almeno 3-4 set;
  • Il peso dovrebbe essere quello con il quale è possibile eseguire fino ad un massimo di 12 ripetizioni, non di più;
  • Riposa 45-60 secondi tra ogni set;
  • Aumenta il carico non appena ti senti confidente con il peso che stai sollevando.

Dieta del Guerriero

Pubblicato il Categories:BlogDiete Efficaci Tags:dieta del guerriero

Ecco i principi della Dieta del Guerriero

La dieta del guerriero, basata, per inciso, su principi scientifici molto validi, suggerisce un’alternativa interessante per migliorare il proprio stle di vita. Consiglia di mangiare solo alla mattina presto e alla sera, e di effettuare solo piccoli spuntini durante il giorno a base di: uova, yogurt e frutta fresca principalmente.

Come funziona?

Quali sono i vantaggi del “Warrior Diet”?

la transizione verso nuovi principi di nutrizione non deve essere immediata ma va adattata con le proprie opportunità e abitudini consolidate;

  • una persona ha più libertà durante il giorno, quando praticamente non si preoccupa del problema della nutrizione. L’attività fisica e mentale è al suo apice, nasce una capacità pronunciata di resistere efficacemente alle fatiche e allo stress;
  • Dopo un certo periodo d’adattamento dell’organismo, la sensazione di fame durante il giorno non è praticamente più presente. e viene facilmente rimossa attraverso i pasti piccoli (con alimenti leggeri). Bisogna ricordare che la “dieta del guerriero” non è un programma a breve termine per la perdita di peso, ma un nuovo modo di vita consapevole;
  • Si noterà una quantità sempre più evidente di energia vitale libera e sarà promossa la disintossicazione generale del corpo. Vale a dire, la neutralizzazione, la scissione e la rimozione delle tossine e la guarigione e il ringiovanimento generale del corpo. Tutti coloro che seguono la “Dieta del Guerriero“, notano un miglioramento notevole del loro benessere;
  • il metabolismo viene e le riserve di glicogeno (il principale fornitore di energia) aumentando la qualità di resistenza e di tolleranza verso lo sforzo fisico prolungato. Sorgerà il desiderio di condurre un modo di vita più attivo, con piacere e volontà verso gli esercizi fisici;
  • grazie al consumo di soli cibi naturali e non processati, e grazie al fatto che nessun tipo di medicinale o integratore sintetico specifico viene richiesto, interrompere questa dieta non porterà nessun tipo di dannose conseguenze per sé stessi.
Pubblicato il

Corretta nutrizione nel bodybuilding: le basi

nutrizione nel bodybuilding

Facendo in bodybuilding palestra, molti atleti, principianti trascurano i principi fondamentali di una corretta, sana nutrizione nel bodybuilding, rendendo in tal modo un errore grossolano nella sua carriera bodybuilder alle prime armi.

Dopo aver letto l’articolo, si apprenderà perché così tanti allenatore competente, assolutamente tutti i principianti di sale per il fitness sono fortemente consigliato di cambiare la vostra dieta per raggiungere il chilogrammo accarezzato di massa muscolare, ci sarà anche dare consigli e raccomandazioni specifiche sul modo di mangiare a destra quando bodybuilding.

Fondamenti di corretta nutrizione nel bodybuilding

Sotto i principi di una corretta nutrizione nel bodybuilding si comprende la dieta quotidiana, che dovrebbe essere seguita da un bodybuilder.

nutrizione nel bodybuilding

Siamo circondati da un enorme numero di prodotti in giro, i supermercati sono pieni di una varietà di alimenti, e il nostro compito è scegliere in tutta questa diversità, solo quei prodotti che ci aiuteranno, cioè, aiuteranno positivo nel bodybuilding a costruire massa muscolare, bruciare i grassi.

Quando prepari la tua dieta, prima di tutto devi prestare attenzione al tuo tipo di corpo, se sei un mesomorfo, guadagni facilmente massa muscolare, quindi considera fortunato, a loro volta gli endomorfi sono estremamente importanti, per monitorare il consumo di kcal.

La prima cosa da fare è bilanciare il cibo, cioè il cibo non dovrebbe contenere solo proteine, grassi e carboidrati, ma anche i minerali e le vitamine necessari.

Allenamento in palestra, promuovere l’escrezione di sudore, insieme a lui uscire e sale dal corpo, quindi è sempre necessario mantenere l’equilibrio idrico ed elettrolitico (per giorno, consumano 3-4 litri di acqua pura).

Cinque-sei pasti garantiranno un apporto regolare di kcal nel corpo, non rallenteranno il metabolismo, quindi cerca di mangiare spesso, ma non per molto. Un sicuro segno che dovresti prendere il cibo è facile da sentire affamato.

Prova a mangiare meno fritti e affumicato, non mangiare più grassi saturi, che sono la migliore fonte – pesce e frutti di mare, noci e semi, oli vegetali (semi di lino).

Le proteine, che sono così importanti per il bodybuilding, devono necessariamente avere un  alto valore biologico  (petto di pollo, uova di gallina, carne, pesce, latticini e, naturalmente, proteine ​​di alta qualità)

Carboidrati nel bodybuilding

Per quanto riguarda i carboidrati, sono universali, con l’aiuto di loro, puoi perdere peso e migliorare, aumentare la forza muscolare, la pienezza dei muscoli, in generale, con i carboidrati puoi mettere degli esperimenti. Come sapete, dai nostri altri articoli, i carboidrati sono immagazzinati nei muscoli sotto forma di glicogeno, che viene usato come fonte di energia nell’allenamento per bodybuilding (glicolisi anaerobica), ma i carboidrati in eccesso si trasformano in grasso. Pertanto, è molto importante, nella questione dei carboidrati, trovare questa media più dorata, in cui i carboidrati andrebbero solo ai muscoli.

Immagina che i nostri muscoli, questi sono serbatoi di carburante pieni di carboidrati, ciò che non è entrato nei serbatoi si è trasformato in grasso. Da qui la conclusione, più grandi sono i muscoli dell’atleta, più i serbatoi di carburante ha, rispettivamente, più può consumare carboidrati senza aver paura di ingrassare.

Cerca di consumare carboidrati, sia complessi che veloci. Per difficile da trattare grano saraceno, cereali, pasta, patate, ecc, di digiunare applica pane, bevande analcoliche, cioccolato, banane e altri a capire, guardare il tavolo – l’indice glicemico degli alimenti più elevato dell’indice di prodotti, più velocemente si è convertito in glucosio , rispettivamente, questo prodotto sarà considerato un carboidrato veloce.

I carboidrati sono contenuti in molti prodotti alimentari, quindi è necessario “filtrare” prodotti dannosi e utili. Gli alimenti qualità delle proteine che contengono conservanti nocivi e sostanze esaltanti del gusto e dell’aroma, riducono la nostra immunità, minano la nostra salute, quindi cercate di evitarlo, tali prodotti includono patatine, coca cola, fast food e altro ancora.

Sportiva nutrizione nel bodybuilding

La nutrizione sportiva nel bodybuilding, è usata principalmente come additivo alla dieta di base, che aiuta a soddisfare i bisogni del corpo di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, se non entrano completamente nel corpo con il cibo convenzionale.

Principalmente principianti e professionisti, nella loro dieta usano proteine, creatina, aminoacidi BCAA, geyner, complessi pre-allenamento e preparati multivitaminici, articolazioni e legamenti. Tutti questi integratori aiutano a recuperare dopo un allenamento pesante, cioè a curare i micro-traumi dei muscoli, a rafforzare legamenti e tendini, a eseguire la supercompensazione dei muscoli.

L’allenamento in palestra esaurisce fortemente il corpo, poiché uno dei mezzi di recupero nel bodybuilding utilizza la giusta dieta, che, in grado di sostenere il corpo, gli impedisce di entrare nel sovrallenamento. Pertanto, nutrizione nel bodybuildingbilanciata e di alta qualità è estremamente importante nel sistema di allenamento di un bodybuilder, da cui l’invidia per metà del successo nel bodybuilding.

Organizzazione della corretta nutrizione nel bodybuilding

Una corretta alimentazione del bodybuilder consiste in almeno sei piccoli pasti al giorno. Per non violare questo regime, il bodybuilder deve prendersi cura della nutrizione necessaria in anticipo. È buono cucinare il cibo necessario una volta alla settimana – averlo a portata di mano nel frigorifero per il giorno in cui non avrai tempo.

Ecco cosa puoi fare:

  1. Cuocere in padella un sacco di uova – rimangono in frigorifero per più di 1 settimana.
  2. Cuocere alcuni petti di pollo – conservati in frigorifero per 5 giorni.
  3. Lavare molta insalata verde e cipolle fresche, prima asciugarle, quindi tagliarle e metterle in un contenitore chiuso in frigorifero, senza aggiungere olio o aceto, immergere per almeno 4 giorni.
  4. Preparare 1 sacchetto di riso basmati – conservato in frigorifero per 3 giorni.

Per sostenere il programma della loro nutrizione nel bodybuilding, il bodybuilder avrà bisogno di diverse capacità, dove metterà il suo cibo, oltre a film alimentare – in cui potrà avvolgere frutta o sandwich.

La dieta è estremamente importante per il bodybuilder e saltare almeno un pasto è inaccettabile. E se ti vergogni di avere una scatola di cibo di fronte agli altri, pensa a ciò di cui vergognarsi gli altri in estate.

Un avvertimento: non comprare quello che non hai intenzione di mangiare. I più insidiosi sono quegli acquisti che sembrano “quasi” innocui. Se, ad esempio, cuoci un pollo intero, assicurati che ad un certo punto di debolezza mangi sia coscia che ali.

Elenchiamo alcune regole generali per la corretta nutrizione nel bodybuilding

  1. Non mescolare i carboidrati.
  2. Evitare di mangiare grandi quantità di carboidrati e grassi.
  3. Con ogni carboidrato di basso indice glicemico, mangiare sempre proteine ​​o grassi buoni.
  4. Mangia fibre vegetali ad ogni pasto.
  5. Nelle insalate aggiungere sempre 2-3 cucchiai di olio d’oliva.
  6. Durante il giorno, spesso bevono acqua.
  7. Evitare di bere acqua minerale, succhi di frutta industriali, bevande analcoliche e alcol (compresa la birra), perché questi alimenti consistono principalmente di calorie “vuote” e rendono difficile la decomposizione dei grassi.
  8. Almeno una volta alla settimana, astenetevi da qualsiasi tipo di esercizio e mangiate quel giorno molto e bene.
  9. Di solito mezz’ora prima dell’allenamento (non più tardi) puoi fare uno spuntino, ad esempio una mela. Se si tratta di un pasto completo – tra esso e la formazione ci dovrebbe essere una pausa non meno di due-tre ore.
  10. Soppesare sempre il cibo.

Alcuni più segreti di nutrizione nel bodybuilding

  1. Nel cocktail, che bevi immediatamente dopo l’allenamento, ci dovrebbero essere proteine, creatina e banana.
  2. Dopo l’esercizio, mangia sempre cibo solido. Cioè carne, pollame o pesce insieme a riso o pasta. Il cibo dopo l’allenamento dovrebbe essere il più saturo.
  3. Acquista il pane nero, già affettato.
  4. Prima dei pasti, lavare sempre con acqua e olio dal pesce in scatola.
  5. Non prendere uova troppo grandi perché possono avere due tuorli e così perderai le calorie di cui hai bisogno.
Pubblicato il

Positivo nel bodybuilding e nel suo ruolo

positivo nel bodybuilding

Saluti! Sei una persona positiva? Sono d’accordo che ora è piuttosto difficile positivo nel bodybuilding mantenere un atteggiamento positivo, il mondo è diventato veramente inadatto. Ma parliamo del bene. Positivo. Che ruolo gioca nelle nostre vite? Quanto è necessario? Se per rispondere brevemente, un atteggiamento positivo è semplicemente necessario per noi, perché gioca un ruolo decisivo nel nostro successo. E che dire del bodybuilding e del fitness?

In che modo questo atteggiamento positivo contribuirà a progredire in tutto questo?

Che cosa è positivo nel bodybuilding?

Positivo non è solo un buon umore, quando tutto quello che abbiamo è buona positivo nel bodybuilding – è soprattutto forza d’animo e di buon umore, quando non tutto va bene, e non tutti stimolante. In realtà hanno questa mentalità, soprattutto in questi tempi difficili – tutto questo calvario. È difficile!

positivo nel bodybuilding

E tutti nella sua vita, almeno una volta hanno provato cosa significhi scoramento e delusione, tristezza e riluttanza a continuare psicologia del bodybuilding a fare qualcosa. Questi momenti positivo nel bodybuilding sono i più difficili e possono essere un precipizio insormontabile per ognuno di noi. La cosa principale è sopravvivere a questi momenti, per mantenere l’atteggiamento positivo della mente.

Ognuno a modo suo sperimenta varie difficoltà, delusioni e reagisce a suo modo a loro. Qualcuno perde fiducia in se stesso e lascia cadere le mani, e qualcuno continua, nonostante una breve tristezza. Di cosa stiamo parlando?

Il fatto che nel bodybuilding sulla tua strada non sarà sempre tutto liscio e buono. Ci saranno dolori, difficoltà e tu devi essere pronto per questo. Per qualcuno, la difficoltà è il trauma, dopo di che sarà necessario ripristinare il tempo. Per qualcuno – una barriera psicologica, la paura di tutto, l’insicurezza e persino l’invidia dei successi degli altri …

Maggiori informazioni sul positivo nel bodybuilding

Cosa posso dire? È in tali situazioni che è necessario questo importante positivo! L’atteggiamento positivo è l’atteggiamento positivo nel bodybuilding giusto e ha saggezza e forza. Il trauma passerà e anche più velocemente di quanto pensi. Le paure, i dubbi su se stessi – il più delle volte, non sono basati su nulla. E l’invidia è la stupidità. Perché dovresti invidiare gli altri se puoi diventare lo stesso e anche meglio? Non confrontare mai te stesso con gli altri, ricordando che sei una persona. Hai ciò che le altre persone non hanno. Semplicemente, forse ancora non capisci.

Confronta gli altri con te stesso con un solo obiettivo: capire cosa hai bisogno di migliorare e gioire per questa persona. Dopotutto, la sincera gioia per qualcuno è molto stimolante. Purifica la tua vera essenza da tutto il negativo che ti appesantisce. Ma questa attitudine richiede uno sforzo. Presto ti rendi conto che il bodybuilding pompa non solo il tuo corpo, ma anche la tua anima. Capisci quanto sia importante questo?

Persone positive nel bodybuilding

Sono sempre stato colpito da persone disabili, ma allo stesso tempo raggiungono ciò che non può essere raggiunto da persone sane e normali. E perché? Sì, perché hanno un nucleo, che sono cresciuti in se stessi. Non è stato facile per loro, ma non si sono arresi, sebbene potessero, come molti altri. Queste persone disprezzano la debolezza e lo sconforto. Abbiamo tutti positivo nel bodybuilding bisogno di imparare da loro. In fondo ci sono diversi video che non riguardano direttamente il bodybuilding. Sono per ottenere un atteggiamento positivo e uno stato d’animo, per una motivazione speciale. Non essere pigro e guardali dall’inizio – fino alla fine.

Questo video parla di un uomo senza braccia e gambe. Ma il positivo e la felicità in lui così tanto da farti invidia. Sentiti libero di esprimere i tuoi sentimenti. Ho persino versato una lacrima quando ho visto questo:

E queste sono le nostre donne meravigliose, alle quali nulla impedisce loro di vivere una vita assolutamente completa:

Quindi – apprezza quello che hai! E tu hai molto più di quanto pensi. Anche questi poveri hanno trovato la forza di essere positivi, nonostante le loro circostanze estremamente limitate. Quindi non puoi realizzare questo e anche tu? 100% possibile!

Un po ‘di negatività

Se sei costantemente disposto in modo negativo e hai la tendenza a umiliarti, alla fine può essere dannoso per la tua coscienza, e poi – e sul tuo corpo. E se c’è ottimismo, ci sarà successo, perché il tuo corpo beneficerà del tuo atteggiamento positivo. Avrai bisogno di una credenza speciale in te stesso quando ti verranno dei dubbi o delle delusioni.

Credi in quello che puoi e puoi farlo. Diventi ciò che pensi di essere. È così semplice come sembra!

Per mantenere il positivo con maggiore successo, è importante il più possibile essere tra quelle persone che ti sostengono sinceramente. Può essere amici leali e solo buoni amici che sono contenti di essere impegnati nel bodybuilding. Queste persone dovrebbero avere un’influenza positivo nel bodybuilding positiva su di te. Queste persone amminoacidi essenziali non dovrebbero essere sarcastiche, gelose, timide e indifferenti agli altri. Dopo aver comunicato con loro, non dovresti avere il desiderio di competere con qualcuno. La comunicazione con tali personalità può mettere in secondo piano la tua motivazione, uccidere il tuo atteggiamento positivo.

Risultati

Chiunque aspiri al successo, seriamente e per lungo tempo, comprende che nella sua mente non c’è posto per dubbi, scuse, bugie, ecc. Questa persona è strettamente focalizzata sul successo. È positivo sempre e in tutto. Possiamo dire che il positivo è lo stile di vita di questa persona. Devi capire molto bene che nel bodybuilding, la connessione tra mente e corpo è incredibilmente importante e richiede una seria attenzione. Con questa connessione, devi imparare a possederlo e indirizzarlo alla sua destinazione. Quindi hai una grande opportunità per sviluppare non solo il tuo corpo, ma anche il potere di pensare.

 

Pubblicato il

Psicologia del bodybuilding – come usarlo correttamente

psicologia del bodybuilding

Per un progresso costante nel bodybuilding è necessario uno stimolo costante ed enorme. Inoltre, più a lungo fai, più il tuo corpo resisterà alla crescita attiva. A questo punto, quando gli stimoli iniziali nel bodybuilding stanno già indebolendosi – è necessario utilizzare un’arma potente, chiamata “psicologia del bodybuilding”.

Molti, moltissimi, ignorano questo aspetto più importante nel bodybuilding, pensando che una sorta di psicologia non influirà sui suoi progressi nell’allenamento e nella crescita muscolare. Oh, che illusione! Inoltre, può essere la tua salvezza dai cattivi risultati. Usando questa tecnologia, arriverete ad un livello completamente diverso, di cui avete già letto o sentito parlare prima. Ora ti mancherai attraverso te stesso, sentilo e realizzalo. Dopo tutto, sapere qualcosa e capire sono cose diverse.

L’uso della psicologia del bodybuilding

psicologia del bodybuildingGli atleti professionisti non considerano l’uso della psicologia dello sport nel bodybuilding come qualcosa di inutile e inefficace. Quando leggi le loro affermazioni sull’atteggiamento verso la formazione e la loro psicologia dello sport, ti rendi conto che tutto è molto profondo e molto serio lì. Non essere pigro – leggi quello che dice uno degli atleti professionisti, Mike Mentzer, sul potere della psicologia nel bodybuilding e su come ha usato questa tecnologia:

“È necessario superare non solo il” ferro “, ma anche molte barriere fisiologiche e psicologiche interne . Tale superamento non dovrebbe essere limitato solo da uno sforzo potente, è necessario uno sforzo super potente. Si scopre che la  crescita della “massa” è direttamente correlata alle capacità della nostra psiche . La lotta con se stessi, la vittoria, una svolta verso nuove vette di intensità, sono impresse per sempre nella memoria e portano un incomparabile senso di soddisfazione. Lavorare senza una scintilla nei tuoi occhi non darà mai un tale sentimento. Come, comunque, non darà, e il guadagno di “massa” …

Ricordo di aver addestrato i miei bicipiti in compagnia di due miei amici. Il peso era considerevole. Con questo peso, di solito non facevo più di 5-6 ripetizioni: era il mio limite. Mi sono concentrato sull’implementazione e ho iniziato a contare le ripetizioni. Ma fin dall’inizio l’esercizio, in qualche modo non soccombere a me. O non mi sono ripreso dall’ultimo allenamento psicologia del bodybuilding, o se le battute dei miei motivazione del bodybuilding amici hanno interferito con me, non lo so. Tuttavia, non è nella mia natura buttare l’attività avviata sul pavimento. E ho cercato di concentrarmi nonostante tutto.

Prima di tutto, mi sono costretto completamente a dimenticare i miei amici e tutto il resto che mi circonda. Tra me e il mondo esterno, apparve un muro spesso, isolando tutti i suoni esterni. La mia mente, obbedendo a una potente forza di volontà e concentrata sul lavoro dei bicipiti. Ora tutta la mia attenzione e tutte le mie forze spirituali interiori si sono concentrate su un obiettivo: finire questo set.

I miei amici sembrano sentire che qualcosa mi sta accadendo, qualcosa di non del tutto normale. Si sono calmati e mi hanno osservato da vicino. Dopo aver fatto 6 ripetizioni, non mi sentivo assolutamente stanco. In me, come se un misterioso “secondo vento” si fosse aperto. Sono stato in grado psicologia del bodybuilding di fare altre 4 ripetizioni aggiuntive, e poi “tirato fuori” e quinto. In totale, sono avvenute 11 ripetizioni! Si scopre che io per 6 ripetizioni ho superato il mio record nel numero di ripetizioni di questo esercizio!

Abbassando il peso sul pavimento, mi sono reso conto che nella mia vita c’era un evento significativo e cruciale. Mi sedetti, feci un respiro profondo e mi asciugai il sudore dalla fronte: finalmente capii perfettamente cosa significava, allenarmi con assoluta devozione. La nozione di “intensità” ha cessato di essere per me una sorta di astrazione che si libra nel mio cervello. L’intensità divenne una realtà vivente e piena di sangue, mi riempì di forza. Da quel momento suona come questo: tutto o niente! In poche parole, se ti metti al lavoro, dagli tutta la tua forza, tienilo in testa, ma per il resto il gioco non vale la candela! Ricordo che era il motivo del mio set SUPER intensivo. Oltre la forza della mia psiche – ecco di cosa si trattava. Un tale picco di forza è sempre una svolta, sempre un passo avanti. Nel bodybuilding, il picco dello sforzo mentale ci avvicina a quello,

Profi sulla psicologia del bodybuilding

Ecco come i veri campioni usano il potere della psicologia dello sport! Altrimenti, non sarebbero diventati loro.

Ogni professionista del bodybuilding sa che la mente si arrende sempre davanti al corpo!

E questo è un dato di fatto! Dopo tutto, infatti, puoi fare più di quanto pensi. Ma per rendere più facile per te superare le difficoltà lungo questo percorso, hai bisogno, per così dire, di amare questa lotta. Molti atleti in un momento in cui stanno superando la loro pigrizia, o debolezza, attraverso la propria volontà – sentono una straordinaria psicologia del bodybuilding ascesa fisica, emotiva e intellettuale. Quando ho saputo del ruolo che la sua psicologia del bodybuilding personale ha svolto nel successo di Arnold Schwarzenegger, la sua volontà, sono rimasto semplicemente sbalordito. Se mangi poco tempo, ti consiglio vivamente di guardare il video qui sotto. È di scarsa qualità, ma di altissimo significato.

Al contrario, tutti sanno cosa succede al bodybuilder in allenamento, se non ha l’umore o anche il desiderio di allenarsi. Il peso, che in genere ha funzionato con facilità in 10 ripetizioni, ora sembra troppo pesante anche in 6-ти. Spesso questo accade in quegli atleti per i quali l’allenamento è diventato solo un’abitudine inconsapevole e ha perso ogni scopo. Pertanto, questi atleti non hanno alcun integrazione nel culturismo reale incentivo a superare la loro pigrizia e debolezza. La psicologia del bodybuilding per loro è un concetto irreale.

In effetti, la maggior parte dei nostri muscoli è il nostro cervello.

Risultati

Lui è responsabile del nostro successo. Quando un bodybuilder capisce questo e inizia ad usare in pratica il potere della psicologia dello sport, scopre un percorso di progresso completamente nuovo che non lascerà mai. Cosa vuoi

Pubblicato il

Come potenziare la motivazione del bodybuilding

motivazione del bodybuilding

Ogni atleta che ha appena iniziato l’allenamento è ossessionato da un desiderio molto forte. E questo è normale. Questo è per lui qualcosa di nuovo e insolito, nuove sensazioni, maggiore autostima, ecc. Ma è facile salvare questa unità? Come fare questo? Come potenziare la motivazione del bodybuilding?

Consideriamo ora questo argomento estremamente importante. Spero che ognuno trovi qualcosa di proprio qui. L’articolo risultò piuttosto grande.

L’importanza della motivazione del bodybuilding e il suo impatto

E quando appena iniziato a mostrare i primi risultati dell’esercizio, poi, in generale, come si suol dire – “lacrime tetto” di gioia. È pronto per correre in palestra e uscire e dormire lì. Quando ero in questo stato, non mi legavo nemmeno sovrallenamento le stringhe alle scarpe da ginnastica. Ho pensato che ero molto in ritardo – li ho semplicemente infilati nelle mie sneakers e sono corso per l’allenamento. In questo periodo, l’atleta è pronto non solo ad allenarsi duramente (anche se non è ancora pronto), ma anche a sedersi sulla dieta sportiva più rigida.

Il tempo passa e l’atleta nota che il suo atteggiamento è cambiato un po ‘. Sembra che siano gli stessi allenamenti, la stessa dieta e regime, come e i muscoli stanno lentamente crescendo. Ma manca qualcosa. L’acuità delle sensazioni scomparve. E puoi già allacciarti le stringhe delle scarpe, non hai fretta. E in generale, è necessario costringersi ad andare alla formazione, sedersi sulla dieta e osservare il regime. Cosa è successo, atleta?

motivazione del bodybuilding

Non vuoi più fare bodybuilding? In effetti, non tutto è così male, è sparita la stessa motivazione del bodybuilding. E questo è anche un normale flusso di lavoro, attraverso il quale passano tutti i bodybuilder. E ora su come affrontare questo.

Prima di tutto, devi capire che senza concentrazione di attenzione, sforzo mentale e uno stato mentale elevato, sarà quasi impossibile per te raggiungere il tuo obiettivo. E qual è il tuo obiettivo? Oltre agli obiettivi intermedi, tutti gli atleti sono uniti da un unico obiettivo globale: costruire un corpo bello e potente. Dimmi, come può essere fatto senza un’anima, senza ispirazione? Sì, in generale in qualsiasi modo! Questo è un processo molto complesso e difficile, che può essere paragonato alla costruzione di una casa da zero. Se questa casa è costruita con riluttanza e di volta in volta, il risultato sarà appropriato. La casa sarà costruita con noncuranza e per molti anni, e alla fine – sarà storta e obliqua. Allo stesso modo nel bodybuilding. Dovresti essere disposto ad allenarti regolarmente e qualitativamente, hai bisogno di motivazione del bodybuilding. In caso contrario, non ci sarà alcun successo.

Fino a quando non usi tutta la potenza della tua mente – anche gli allenamenti più interessanti avranno un piccolo effetto …

Sembrerebbe che ci sia una cosa del genere – il solito umore? Ma non qui era. Questo è estremamente importante! Tutti gli atleti di successo – queste sono le persone che hanno imparato, prima di tutto, di usare il potere della vostra mente, e solo allora – il corpo. Sono una specie di psicologi, intellettuali. E questo stesso intelletto, non ha nulla a che fare con l’educazione dell’atleta o con il modo in cui ha studiato a scuola. Ciò significa che la capacità di concentrarsi genacol sulla formazione, utilizzare in modo efficace la loro energia mentale, di avere un obiettivo per ogni allenamento, avere un atteggiamento positivo e di fiducia in se stessi.

E la convinzione in te stesso e la motivazione del bodybuilding a volte sono molto difficili da mantenere, specialmente se qualcuno ti ride e ti dice che non stai facendo nulla. Se non si hanno ancora risultati visibili nel bodybuilding, non lasciar cadere le mani all’inizio del viaggio. Quelli che ridono sono deboli. E tu – raccogli il tuo spirito e dimostra che hanno torto. In realtà, tale ridicolo può essere un grande incentivo per l’allenamento, per la motivazione.

Anche il tuo compagno di allenamento è importante, il che chiaramente supera la tua forza e le dimensioni del tuo corpo. Questa persona dovrebbe essere chi sarai uguale a. Se si allena duramente – osservalo e cerca di essere ancora più duro, per quanto possibile. Questo effetto competitivo aumenterà notevolmente la tua motivazione del bodybuilding.

Per elaborare qualitativamente il muscolo, è necessario un grande sforzo fisico. Affinché l’allenamento sia di alta qualità, è necessaria la concentrazione mentale. Ricorda questo! Per aste di sollevamento convenzionali devono essere non solo un grande sforzo fisico, ma anche i processi mentali mentalmente impegnativo che si svolgono all’interno della mente di un atleta!

Quindi il bodybuilding non può essere definito uno sport “stupido” e gli atleti semplicemente “rotolano”. I veri atleti sono tutti intellettuali e persone intelligenti, perché sono a tutti gli effetti sia dentro che fuori. C’è un senso per migliorare nello spirito e nel corpo. Tutto è più complicato di quanto sembri a prima vista. Ma questo è solo un vantaggio.

Motivazione del bodybuilding esterna

La motivazione può essere classificata come esterna (oa breve termine) e interna (oa lungo termine). Cosa significa? La motivazione esterna è i fattori che ti influenzano dall’esterno. Puoi essere ispirato guardando un duro allenamento di un atleta mentre guardi le gare di professionisti o quando leggi le riviste sul bodybuilding. Molte persone praticano la motivazione del video prima di andare in allenamento. E ti consiglio di farlo. Molto stimolante.

Esistono molti video diversi e puoi facilmente trovare il loro heap su Internet.

Un punto molto importante: non guardare mai molti video contemporaneamente: l’effetto è perso. Basta 1-2 video prima dell’allenamento!

Non dimenticare la tua musica preferita, che ti inizierà. E non è necessariamente un rap o un metallo duro. Puoi anche fare musica relativamente tranquilla. La cosa principale è che ti metterà su e ti ispirerà. Ma qual è la motivazione interna?

Motivazione del bodybuilding interna

Questa è l’energia che ti sostiene e ti guida nella giusta direzione. Questa energia ha origine nella tua forza di volontà, nella tua determinazione, perseveranza, nei tuoi obiettivi nel bodybuilding, nelle speranze, nel coraggio, nei desideri, nei bisogni. Ogni tuo allenamento dovrebbe essere parte di qualcosa di intero, deve significare qualcosa per te. Questo “qualcosa” dovrebbe soddisfarti.

La tua motivazione interiore raggiungerà il suo apice solo quando sarai più consapevole dei tuoi obiettivi e dei tuoi piani nel bodybuilding, quando l’allenamento per te diventerà significativo. Vedrai un modo – e nulla ti impedirà di attraversarlo. Dopo ciò, sentirai che puoi mantenere una maggiore intensità di allenamento. Puoi mantenere questo stato per molto tempo. Arriverete ad un nuovo livello nel vostro allenamento.