psicologia del bodybuilding

Per un progresso costante nel bodybuilding è necessario uno stimolo costante ed enorme. Inoltre, più a lungo fai, più il tuo corpo resisterà alla crescita attiva. A questo punto, quando gli stimoli iniziali nel bodybuilding stanno già indebolendosi – è necessario utilizzare un’arma potente, chiamata “psicologia del bodybuilding”.

Molti, moltissimi, ignorano questo aspetto più importante nel bodybuilding, pensando che una sorta di psicologia non influirà sui suoi progressi nell’allenamento e nella crescita muscolare. Oh, che illusione! Inoltre, può essere la tua salvezza dai cattivi risultati. Usando questa tecnologia, arriverete ad un livello completamente diverso, di cui avete già letto o sentito parlare prima. Ora ti mancherai attraverso te stesso, sentilo e realizzalo. Dopo tutto, sapere qualcosa e capire sono cose diverse.

L’uso della psicologia del bodybuilding

psicologia del bodybuildingGli atleti professionisti non considerano l’uso della psicologia dello sport nel bodybuilding come qualcosa di inutile e inefficace. Quando leggi le loro affermazioni sull’atteggiamento verso la formazione e la loro psicologia dello sport, ti rendi conto che tutto è molto profondo e molto serio lì. Non essere pigro – leggi quello che dice uno degli atleti professionisti, Mike Mentzer, sul potere della psicologia nel bodybuilding e su come ha usato questa tecnologia:

“È necessario superare non solo il” ferro “, ma anche molte barriere fisiologiche e psicologiche interne . Tale superamento non dovrebbe essere limitato solo da uno sforzo potente, è necessario uno sforzo super potente. Si scopre che la  crescita della “massa” è direttamente correlata alle capacità della nostra psiche . La lotta con se stessi, la vittoria, una svolta verso nuove vette di intensità, sono impresse per sempre nella memoria e portano un incomparabile senso di soddisfazione. Lavorare senza una scintilla nei tuoi occhi non darà mai un tale sentimento. Come, comunque, non darà, e il guadagno di “massa” …

Ricordo di aver addestrato i miei bicipiti in compagnia di due miei amici. Il peso era considerevole. Con questo peso, di solito non facevo più di 5-6 ripetizioni: era il mio limite. Mi sono concentrato sull’implementazione e ho iniziato a contare le ripetizioni. Ma fin dall’inizio l’esercizio, in qualche modo non soccombere a me. O non mi sono ripreso dall’ultimo allenamento psicologia del bodybuilding, o se le battute dei miei motivazione del bodybuilding amici hanno interferito con me, non lo so. Tuttavia, non è nella mia natura buttare l’attività avviata sul pavimento. E ho cercato di concentrarmi nonostante tutto.

Prima di tutto, mi sono costretto completamente a dimenticare i miei amici e tutto il resto che mi circonda. Tra me e il mondo esterno, apparve un muro spesso, isolando tutti i suoni esterni. La mia mente, obbedendo a una potente forza di volontà e concentrata sul lavoro dei bicipiti. Ora tutta la mia attenzione e tutte le mie forze spirituali interiori si sono concentrate su un obiettivo: finire questo set.

I miei amici sembrano sentire che qualcosa mi sta accadendo, qualcosa di non del tutto normale. Si sono calmati e mi hanno osservato da vicino. Dopo aver fatto 6 ripetizioni, non mi sentivo assolutamente stanco. In me, come se un misterioso “secondo vento” si fosse aperto. Sono stato in grado psicologia del bodybuilding di fare altre 4 ripetizioni aggiuntive, e poi “tirato fuori” e quinto. In totale, sono avvenute 11 ripetizioni! Si scopre che io per 6 ripetizioni ho superato il mio record nel numero di ripetizioni di questo esercizio!

Abbassando il peso sul pavimento, mi sono reso conto che nella mia vita c’era un evento significativo e cruciale. Mi sedetti, feci un respiro profondo e mi asciugai il sudore dalla fronte: finalmente capii perfettamente cosa significava, allenarmi con assoluta devozione. La nozione di “intensità” ha cessato di essere per me una sorta di astrazione che si libra nel mio cervello. L’intensità divenne una realtà vivente e piena di sangue, mi riempì di forza. Da quel momento suona come questo: tutto o niente! In poche parole, se ti metti al lavoro, dagli tutta la tua forza, tienilo in testa, ma per il resto il gioco non vale la candela! Ricordo che era il motivo del mio set SUPER intensivo. Oltre la forza della mia psiche – ecco di cosa si trattava. Un tale picco di forza è sempre una svolta, sempre un passo avanti. Nel bodybuilding, il picco dello sforzo mentale ci avvicina a quello,

Profi sulla psicologia del bodybuilding

Ecco come i veri campioni usano il potere della psicologia dello sport! Altrimenti, non sarebbero diventati loro.

Ogni professionista del bodybuilding sa che la mente si arrende sempre davanti al corpo!

E questo è un dato di fatto! Dopo tutto, infatti, puoi fare più di quanto pensi. Ma per rendere più facile per te superare le difficoltà lungo questo percorso, hai bisogno, per così dire, di amare questa lotta. Molti atleti in un momento in cui stanno superando la loro pigrizia, o debolezza, attraverso la propria volontà – sentono una straordinaria psicologia del bodybuilding ascesa fisica, emotiva e intellettuale. Quando ho saputo del ruolo che la sua psicologia del bodybuilding personale ha svolto nel successo di Arnold Schwarzenegger, la sua volontà, sono rimasto semplicemente sbalordito. Se mangi poco tempo, ti consiglio vivamente di guardare il video qui sotto. È di scarsa qualità, ma di altissimo significato.

Al contrario, tutti sanno cosa succede al bodybuilder in allenamento, se non ha l’umore o anche il desiderio di allenarsi. Il peso, che in genere ha funzionato con facilità in 10 ripetizioni, ora sembra troppo pesante anche in 6-ти. Spesso questo accade in quegli atleti per i quali l’allenamento è diventato solo un’abitudine inconsapevole e ha perso ogni scopo. Pertanto, questi atleti non hanno alcun integrazione nel culturismo reale incentivo a superare la loro pigrizia e debolezza. La psicologia del bodybuilding per loro è un concetto irreale.

In effetti, la maggior parte dei nostri muscoli è il nostro cervello.

Risultati

Lui è responsabile del nostro successo. Quando un bodybuilder capisce questo e inizia ad usare in pratica il potere della psicologia dello sport, scopre un percorso di progresso completamente nuovo che non lascerà mai. Cosa vuoi