nutrizione nel bodybuilding

Facendo in bodybuilding palestra, molti atleti, principianti trascurano i principi fondamentali di una corretta, sana nutrizione nel bodybuilding, rendendo in tal modo un errore grossolano nella sua carriera bodybuilder alle prime armi.

Dopo aver letto l’articolo, si apprenderà perché così tanti allenatore competente, assolutamente tutti i principianti di sale per il fitness sono fortemente consigliato di cambiare la vostra dieta per raggiungere il chilogrammo accarezzato di massa muscolare, ci sarà anche dare consigli e raccomandazioni specifiche sul modo di mangiare a destra quando bodybuilding.

Fondamenti di corretta nutrizione nel bodybuilding

Sotto i principi di una corretta nutrizione nel bodybuilding si comprende la dieta quotidiana, che dovrebbe essere seguita da un bodybuilder.

nutrizione nel bodybuilding

Siamo circondati da un enorme numero di prodotti in giro, i supermercati sono pieni di una varietà di alimenti, e il nostro compito è scegliere in tutta questa diversità, solo quei prodotti che ci aiuteranno, cioè, aiuteranno positivo nel bodybuilding a costruire massa muscolare, bruciare i grassi.

Quando prepari la tua dieta, prima di tutto devi prestare attenzione al tuo tipo di corpo, se sei un mesomorfo, guadagni facilmente massa muscolare, quindi considera fortunato, a loro volta gli endomorfi sono estremamente importanti, per monitorare il consumo di kcal.

La prima cosa da fare è bilanciare il cibo, cioè il cibo non dovrebbe contenere solo proteine, grassi e carboidrati, ma anche i minerali e le vitamine necessari.

Allenamento in palestra, promuovere l’escrezione di sudore, insieme a lui uscire e sale dal corpo, quindi è sempre necessario mantenere l’equilibrio idrico ed elettrolitico (per giorno, consumano 3-4 litri di acqua pura).

Cinque-sei pasti garantiranno un apporto regolare di kcal nel corpo, non rallenteranno il metabolismo, quindi cerca di mangiare spesso, ma non per molto. Un sicuro segno che dovresti prendere il cibo è facile da sentire affamato.

Prova a mangiare meno fritti e affumicato, non mangiare più grassi saturi, che sono la migliore fonte – pesce e frutti di mare, noci e semi, oli vegetali (semi di lino).

Le proteine, che sono così importanti per il bodybuilding, devono necessariamente avere un  alto valore biologico  (petto di pollo, uova di gallina, carne, pesce, latticini e, naturalmente, proteine ​​di alta qualità)

Carboidrati nel bodybuilding

Per quanto riguarda i carboidrati, sono universali, con l’aiuto di loro, puoi perdere peso e migliorare, aumentare la forza muscolare, la pienezza dei muscoli, in generale, con i carboidrati puoi mettere degli esperimenti. Come sapete, dai nostri altri articoli, i carboidrati sono immagazzinati nei muscoli sotto forma di glicogeno, che viene usato come fonte di energia nell’allenamento per bodybuilding (glicolisi anaerobica), ma i carboidrati in eccesso si trasformano in grasso. Pertanto, è molto importante, nella questione dei carboidrati, trovare questa media più dorata, in cui i carboidrati andrebbero solo ai muscoli.

Immagina che i nostri muscoli, questi sono serbatoi di carburante pieni di carboidrati, ciò che non è entrato nei serbatoi si è trasformato in grasso. Da qui la conclusione, più grandi sono i muscoli dell’atleta, più i serbatoi di carburante ha, rispettivamente, più può consumare carboidrati senza aver paura di ingrassare.

Cerca di consumare carboidrati, sia complessi che veloci. Per difficile da trattare grano saraceno, cereali, pasta, patate, ecc, di digiunare applica pane, bevande analcoliche, cioccolato, banane e altri a capire, guardare il tavolo – l’indice glicemico degli alimenti più elevato dell’indice di prodotti, più velocemente si è convertito in glucosio , rispettivamente, questo prodotto sarà considerato un carboidrato veloce.

I carboidrati sono contenuti in molti prodotti alimentari, quindi è necessario “filtrare” prodotti dannosi e utili. Gli alimenti qualità delle proteine che contengono conservanti nocivi e sostanze esaltanti del gusto e dell’aroma, riducono la nostra immunità, minano la nostra salute, quindi cercate di evitarlo, tali prodotti includono patatine, coca cola, fast food e altro ancora.

Sportiva nutrizione nel bodybuilding

La nutrizione sportiva nel bodybuilding, è usata principalmente come additivo alla dieta di base, che aiuta a soddisfare i bisogni del corpo di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, se non entrano completamente nel corpo con il cibo convenzionale.

Principalmente principianti e professionisti, nella loro dieta usano proteine, creatina, aminoacidi BCAA, geyner, complessi pre-allenamento e preparati multivitaminici, articolazioni e legamenti. Tutti questi integratori aiutano a recuperare dopo un allenamento pesante, cioè a curare i micro-traumi dei muscoli, a rafforzare legamenti e tendini, a eseguire la supercompensazione dei muscoli.

L’allenamento in palestra esaurisce fortemente il corpo, poiché uno dei mezzi di recupero nel bodybuilding utilizza la giusta dieta, che, in grado di sostenere il corpo, gli impedisce di entrare nel sovrallenamento. Pertanto, nutrizione nel bodybuildingbilanciata e di alta qualità è estremamente importante nel sistema di allenamento di un bodybuilder, da cui l’invidia per metà del successo nel bodybuilding.

Organizzazione della corretta nutrizione nel bodybuilding

Una corretta alimentazione del bodybuilder consiste in almeno sei piccoli pasti al giorno. Per non violare questo regime, il bodybuilder deve prendersi cura della nutrizione necessaria in anticipo. È buono cucinare il cibo necessario una volta alla settimana – averlo a portata di mano nel frigorifero per il giorno in cui non avrai tempo.

Ecco cosa puoi fare:

  1. Cuocere in padella un sacco di uova – rimangono in frigorifero per più di 1 settimana.
  2. Cuocere alcuni petti di pollo – conservati in frigorifero per 5 giorni.
  3. Lavare molta insalata verde e cipolle fresche, prima asciugarle, quindi tagliarle e metterle in un contenitore chiuso in frigorifero, senza aggiungere olio o aceto, immergere per almeno 4 giorni.
  4. Preparare 1 sacchetto di riso basmati – conservato in frigorifero per 3 giorni.

Per sostenere il programma della loro nutrizione nel bodybuilding, il bodybuilder avrà bisogno di diverse capacità, dove metterà il suo cibo, oltre a film alimentare – in cui potrà avvolgere frutta o sandwich.

La dieta è estremamente importante per il bodybuilder e saltare almeno un pasto è inaccettabile. E se ti vergogni di avere una scatola di cibo di fronte agli altri, pensa a ciò di cui vergognarsi gli altri in estate.

Un avvertimento: non comprare quello che non hai intenzione di mangiare. I più insidiosi sono quegli acquisti che sembrano “quasi” innocui. Se, ad esempio, cuoci un pollo intero, assicurati che ad un certo punto di debolezza mangi sia coscia che ali.

Elenchiamo alcune regole generali per la corretta nutrizione nel bodybuilding

  1. Non mescolare i carboidrati.
  2. Evitare di mangiare grandi quantità di carboidrati e grassi.
  3. Con ogni carboidrato di basso indice glicemico, mangiare sempre proteine ​​o grassi buoni.
  4. Mangia fibre vegetali ad ogni pasto.
  5. Nelle insalate aggiungere sempre 2-3 cucchiai di olio d’oliva.
  6. Durante il giorno, spesso bevono acqua.
  7. Evitare di bere acqua minerale, succhi di frutta industriali, bevande analcoliche e alcol (compresa la birra), perché questi alimenti consistono principalmente di calorie “vuote” e rendono difficile la decomposizione dei grassi.
  8. Almeno una volta alla settimana, astenetevi da qualsiasi tipo di esercizio e mangiate quel giorno molto e bene.
  9. Di solito mezz’ora prima dell’allenamento (non più tardi) puoi fare uno spuntino, ad esempio una mela. Se si tratta di un pasto completo – tra esso e la formazione ci dovrebbe essere una pausa non meno di due-tre ore.
  10. Soppesare sempre il cibo.

Alcuni più segreti di nutrizione nel bodybuilding

  1. Nel cocktail, che bevi immediatamente dopo l’allenamento, ci dovrebbero essere proteine, creatina e banana.
  2. Dopo l’esercizio, mangia sempre cibo solido. Cioè carne, pollame o pesce insieme a riso o pasta. Il cibo dopo l’allenamento dovrebbe essere il più saturo.
  3. Acquista il pane nero, già affettato.
  4. Prima dei pasti, lavare sempre con acqua e olio dal pesce in scatola.
  5. Non prendere uova troppo grandi perché possono avere due tuorli e così perderai le calorie di cui hai bisogno.